Mondadori, Ghedini: “Fininvest pagherà”

Pubblicato il 12 Luglio 2011 13:56 | Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2011 14:34

MILANO, 12 LUG – ”Fininvest pagherà e speriamo poi che riavra’ i soldi indietro quando la Cassazione farà giustizia”. Lo ha affermato l’avvocato del premier e parlamentare del Pdl, Niccolò Ghedini, in merito alla sentenza sul risarcimento per la vicenda del Lodo Mondadori, spiegando che ”certamente i giudici non sospenderanno” l’esecutività del provvedimento che ha condannato la Fininvest a pagare 560 milioni di euro alla Cir.

Ghedini, poi, chiude alla possibilità di presentare una norma per congelare l’esecutività della sentenza: ”Non c’e’ nessuna ipotesi di legge, lo escludo categoricamente”.

Ghedini, rispondendo alle domande dei cronisti fuori dal palazzo di Giustizia di Milano dove è in corso l’udienza Mediatrade, ha spiegato infatti che i giudici della Corte d’Appello Civile che hanno emesso la sentenza sul lodo Mondadori ”avrebbero potuto” sospendere l’esecutività del risarcimento, ”ma non lo hanno fatto”. Ed ha aggiunto che da qui in avanti ”certamente non la sospenderanno”.

Dunque, secondo il legale, ”Fininvest paghera’ e speriamo che avra’ i soldi indietro”, dopo l’ultima parola della Cassazione ”che fara’ giustizia”. Ghedini, inoltre, ha affermato che ”non c’e’ mai stato nessun danno per De Benedetti”.

Il gruppo Cir, intanto, dopo le perdite di lunedì in Borsa, martedì recupera e, poco dopo le 14, fa segnare un rialzo del 2%.