Mondragone (Caserta), anziano ucciso in casa: ferite al collo e al viso

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2019 22:57 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2019 23:05
auto dei carabinieri ansa

Un’auto dei Carabienieri (Ansa)

CASERTA  – Pantaleo Di Pilato è stato trovato morto a 93 anni con ferite d’arma da taglio in un’abitazione in via Marechiaro a Mondragone in provincia di Caserta.

Il corpo è stato ora condotto all’istituto di medicina legale per l’esame autoptico: Di Pilato aveva delle ferite d’arma da taglio, localizzate soprattutto sul collo e sul viso. L’uomo viveva da solo, e veniva assistito ogni tanto da un badante, che però non c’era.

La porta di casa non era forzata, e dai primi accertamenti sembrerebbe scartata l’ipotesi della rapina, dal momento che non sarebbe stato prelevato nulla dall’abitazione; non è stata ancora recuperata l’arma del delitto. Il corpo è stato trovato in una pozza di sangue dai Carabinieri che sono intervenuti su segnalazione dei vicini. 

Fonte: Ansa