Mondragone (Caserta): si barrica in Municipio e prende in ostaggio un’impiegata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2015 16:47 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2015 16:49
Mondragone (Caserta): si barrica in Municipio e prende in ostaggio un'impiegata

Mondragone (Caserta): si barrica in Municipio e prende in ostaggio un’impiegata

CASERTA – Si è barricato in Municipio a Mondragone, Caserta, e ha preso in ostaggio una dipendente. Ma è stato bloccato dai carabinieri. E’ successo mercoledì, racconta Il Mattino:

Un uomo è entrato nel Municipio di Mondragone ed ha puntato un coltello alla gola di una dipendente. Secondo la ricostruzione, si è prima aggirato per un po’ intorno agli uffici comunali dei Servizi sociali a Villa Bencivenga, poi è entrato. Questione di attimi. Ha preso un coltello e lo ha puntato alla gola di una dipendente. Si è poi barricato dentro con il suo ostaggio.

L’uomo è stato bloccato ma ancora non è chiaro il motivo del gesto.