Monsano (Ancona), 17enne ubriaco dopo la discoteca stramazza al suolo: overdose di cocktail

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 ottobre 2018 10:07 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2018 10:07
Monsano (Ancona), 17enne ubriaco dopo la discoteca stramazza al suolo: overdose di cocktail

Monsano (Ancona), 17enne ubriaco dopo la discoteca stramazza al suolo: overdose di cocktail

ANCONA – E’ stramazzato al suolo, completamente ubriaco, all’uscita della discoteca. Così un ragazzino di soli 17 anni è finito in ospedale a Jesi. Il dramma venerdì sera a Monsano, in provincia di Ancona, dove il giovanissimo aveva trascorso una serata con gli amici nella discoteca Miami. 

A chiamare i soccorsi sono stati proprio loro, alcuni minorenni altri appena diciottenni, preoccupati che potesse aver assunto anche droghe. Mentre si recavano verso le auto per rientrare a casa, hanno notato che il ragazzino stava particolarmente male: non solo vertigini e vomito, era collassato a terra.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Jesi, il 17enne è stato quindi sottoposto a tutti gli accertamenti. Ma gli esami del sangue hanno escluso la presenza di droghe, confermando invece una intossicazione da alcol. Un mix di cocktail micidiale.

Il ragazzino è quindi stato riaffidato ai genitori che lo hanno raggiunto in ospedale. E’ il secondo episodio, nell’arco di una settimana. Lo scorso weekend era toccata ad una giovane, appena sedicenne, svenuta sempre a causa dell’eccessivo alcol ingerito.