Monte Grignone, alpinista di 27 anni precipita e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2020 19:02 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2020 19:05
Monte Grignone, alpinista morto sulla vetta di Lecco

Monte Grignone, alpinista morto sulla vetta di Lecco (foto archivio ANSA)

LECCO – Un alpinista di 27 anni ha perso la vita precipitando sul monte Grignone, nella Grigna Settentrionale, una delle vette più note della provincia di Lecco. L’incidente è avvenuto il 4 febbraio e i soccorsi sono stati resi difficili dalle forti raffiche di vento e dal ghiaccio.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane si stava ancora attrezzando assieme ad alcuni compagni di scalata per affrontare il canale della Fiamma, caratterizzato in questo periodo dall’insidiosa presenza di ghiaccio, sul versante Ovest del monte, meglio noto come Grignone, quando è precipitato.

Vani i soccorsi, messi in atto dal 118 con l’elisoccorso di Como e il Soccorso alpino di Lecco. Difficoltoso il recupero del corpo, anche per la presenza di forte vento in quota. (Fonte ANSA)