Monte Terminio, cadavere trovato nel dirupo: non si esclude suicidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 maggio 2018 21:19 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2018 22:54
Cadavere sul Monte Terminio: non si esclude suicidio

Monte Terminio, cadavere trovato nel dirupo: non si esclude suicidio (Foto Ansa)

AVELLINO – Il cadavere di un uomo è stato trovato in un dirupo del Monte Terminio vicino Avellino. Si tratta di un uomo di 54 anni di Salerno che si era allontanato dalla sua casa il 3 maggio. Il corpo è stato individuato nei pressi di Ripa della Falconara, una zona particolarmente impervia, che rende difficili le operazioni di soccorso.

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, era uscito di casa a bordo della sua auto il 3 maggio e da allora di lui non si avevano più notizie. Poi il 4 maggio la sua auto è stata ritrovata sul Monte Terminio e sono scattate le ricerche, fino a quando il corpo è stato individuato.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Avellino, ma le operazioni di recupero sono particolarmente difficoltose per via delle caratteristiche impervie della zona e non è escluso l’utilizzo di un elicottero. L’area in cui è stato individuato il cadavere è stata in passato teatro di suicidi, motivo per cui le autorità non escludono che l’uomo possa essersi tolto la vita. Una volta che la salma sarà recuperata, sarà messa a disposizione dell’autoritàgiudiziaria per determinare le cause della morte.
App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play