Montebello Vicentino, il bancomat impazzito spara soldi in strada. Ma era solo un prelievo dimenticato

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 Ottobre 2019 21:53 | Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre 2019 21:53
Montebello Vicentino, il bancomat impazzito spara soldi in strada. Ma era solo un prelievo dimenticato

Uno sportello bancomat (Foto d’archivio)

VICENZA – Un bancomat impazzito che sparava banconote a caso. E’ accaduto pochi giorni fa a Montebello Vicentino (Vicenza) ma le cose non sono come sembrano. A riportare per primo la notizia è stato il Giornale di Vicenza che ipotizzava un malfunzionamento, forse dovuto a un virus informatico che avrebbe mandato in tilt lo sportello di una nota banca. 

E’ stato poi lo stesso giornale a rettificare, ricostruendo l’accaduto. A notare i soldi a terra era stata una guardia giurata: 30 banconote da 50 euro, per un totale di 1500 euro. Ma non c’era stato nessun malfunzionamento, nessuna macchina sparasoldi per la gioia dei passanti, solo un cliente distratto che aveva effettuato un’operazione pochi istanti prima dell’arrivo della guardia giurata. Qualcuno che si è dimenticato di ritirare la cospicua somma appena prelevata. 

Fortuna che il suo successore ha avuto la premura di raccogliere tutte le banconote e riportarle in filiale. 

Fonte: Il Giornale di Vicenza