Focolaio a Montecopiolo dopo una festa, almeno 5 cotagiati. Settanta persone in isolamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Luglio 2020 12:17 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2020 12:17
Focolaio a Montecopiolo

Focolaio a Montecopiolo dopo una festa, almeno 6 cotagiati. Settanta persone in isolamento (foto ANSA)

Allarme covid-19 dopo una rimpatriata di amici a Pesaro Urbino. Spuntano 5 contagiati e altri con sintomi. Settanta in isolamento.

Il focolaio è emerso a Montecopiolo, in provincia di Pesaro Urbino, dove sono già cinque i positivi risultanti dai tamponi effettuati sulla popolazione. A riportare la notizia è il quotidiano Il Resto del Carlino. Altri tre hanno dato esito indefinito, ma i soggetti manifestano sintomi riconducibili al coronavirus.

Sono 70 le persone in isolamento, molte delle quali ancora in attesa del tampone. Erano invitati ad un cena di classe organizzata da un locale privato a Villagrande.

Altri 30 in isolamento dopo battesimo

Ci sono altre 30 persone, non di Montecopiolo, anche loro in isolamento in attesa di tampone, che si trovavano in un ristorante di Villagrande sabato scorso per festeggiare un battesimo.

A risultare positivo al coronavirus è il padre della bambina festeggiata che, qualche giorno dopo il battesimo, era febbricitante. Le diagnosi sugli altri invitati, al momento, hanno dato tutte esito negativo. Nei prossimi giorni si processeranno i vari test, e si potrà capire quanto il contagio sia esteso.

Nelle ultime 24 ore, dunque, sono stati processati complessivamente 938 tamponi: 528 nel percorso nuove diagnosi e 410 nel percorso guariti. Il totale dei casi positivi finora accertati è salito così a 6.813, il 7,04% rispetto agli 96.696 tamponi processati. (fonte IL RESTO DEL CARLINO)