Monterosso, pentola va a fuoco alla scuola elementare: via 100 bambini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Maggio 2015 9:04 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2015 9:04
Monterosso, pentola va a fuoco alla scuola elementare: via 100 bambini

(Foto d’archivio)

MONTEROSSO (LA SPEZIA) – Una pentola prende fuoco a scuola e cento bambini vengono fatti uscire dall’edificio. Succede a Monterosso (La Spezia), delizioso paese delle Cinque Terre. E potrebbe essere definito l'”effetto Fiumicino”, visto il disastro scatenato da una scintilla di corto circuito al frigorifero di un bar del Terminal 3.

Fatto sta che, racconta l’Eco di Bergamo, venerdì 8 maggio intorno alle 10 una pentola ha preso fuoco nella cucina della scuola elementare Papa Giovanni di via Righi a Monterosso e ha indotto la preside a far uscire momentaneamente per precauzione cinque classi per un totale di un centinaio di bambini. Tutto questo anche se nessuno è rimasto intossicato, ustionato o ferito in alcun modo, sottolinea il quotidiano bergamasco.

In mattinata sono intervenuti anche i vigili del fuoco, ma naturalmente non hanno potuto fare granché. La situazione è tornata poco dopo alla normalità e i bambini, che nel frattempo erano rimasti in giardino, hanno potuto tornare in classe dopo circa mezz’ora.