Montesano sulla Marcellana (Salerno), bimbo di 3 anni morto schiacciato da una botte

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Settembre 2019 8:47 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2019 8:47

(Foto d’archivio)

SALERNO – Un bimbo di 3 anni è morto schiacciato da una botte di acqua che lo ha investito in una zona di campagna di Montesano sulla Marcellana, in provincia di Salerno. Il tragico incidente si è verificato nella serata di mercoledì 4 settembre nella casa della famiglia del bambino. Vana si è rivelata la corsa all’ospedale di Polla. La dinamica dei fatti è tutt’ora al vaglio degli inquirenti.

I genitori stavano innaffiando il terreno coltivato intorno alla loro abitazione e il contenitore dell’acqua era sopra un carrello. La botte è caduta travolgendo il piccolo. Il bimbo immediatamente soccorso è stato portato in ospedale a Polla in fin di vita, ma non c’era più nulla da fare.

La Procura di Lagonegro ha aperto una inchiesta, la salma è sotto sequestro. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, impegnati a ricostruire i movimenti del piccolo e ad interrogare i genitori. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma, per tutti gli esami del caso.

Fonte: Ansa