Monti risponde ai No Tav: 14 motivi per farla

Pubblicato il 8 Marzo 2012 13:22 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2012 15:37

ROMA – Quattordici domande e risposte per spiegare i motivi che hanno spinto il governo Monti a confermare la realizzazione della Tav Torino-Lione. Il documento e' stato realizzato per fare il ''punto sull'opera, con informazioni e documenti sullo stato dei lavori, le questioni tecniche''.

''La decisione di realizzare tempestivamente l'opera – si legge – è stata presa il 2 marzo. Il governo ha riesaminato il progetto con "spirito aperto" e non tenendo conto degli impegni presi dai governi precedenti''.