Monti Sibillini, slavina travolge due persone ma non le seppellisce

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 dicembre 2017 13:00 | Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2017 13:04
slavina-ansa

Slavina dai Monti Sibillini (foto d’archivio Ansa)

VISSO – Una slavina è caduta nella zona di Pizzo Tre Vescovi, sui Monti Sibillini, tra Ussita e Visso (Macerata). Segnalata anche la presenza di due persone che sarebbero state travolte, ma non sepolte dalla valanga. Squadre di vigili del fuoco, Soccorso alpino e l’eliambulanza del 118 si stanno recando sul posto. Si tratta di una delle zone maggiormente colpite dai terremoti del 2016.

Le 2 persone travolte sono state estratte dalla neve: sono ferite in modo non grave. Le hanno raggiunte squadre del Soccorso Alpino di Macerata e di Montefortino, arrivate sul posto con gli sci. Predisposto un posto di comando avanzato con i vigili del fuoco. A valle allestita una piazzola per l’atterraggio dell’eliambulanza per evitare valanghe secondarie in quota. Al momento si sta valutando come trasportare i feriti a valle.

Aggiunge il Corriere dell’Umbria:

Le persone travolte dalla valanga sarebbero almeno 2 ed entrambe sarebbero ferite e rimaste bloccate nella neve. Sarebbero riuscite a comunicare con i soccorritori spiegando di non essere state comunque sepolte dalla valanga.