Monticelli d’Ongina, portato in caserma per un reato ruba 40 euro dal portafogli di un carabiniere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2020 9:09 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2020 9:09
Monticelli d’Ongina, portato in caserma per un reato ruba 40 euro dal portafogli di un carabiniere

Monticelli d’Ongina, portato in caserma per un reato ruba 40 euro dal portafogli di un carabiniere (foto ANSA)

PIACENZA – Un ragazzo di 19 anni portato in caserma per un piccolo reato ha approfittato dell’assenza momentanea di un carabiniere per rubargli i 40 euro che conservava nel portafogli. Il giovane, che probabilmente l’avrebbe fatta franca per l’altro illecito, è stato arrestato per furto aggravato e attende il processo per direttissima. Il fatto è accaduto sabato sera, 1 febbraio, nella caserma di Monticelli d’Ongina, in provincia di Piacenza.

Il giovane, ucraino, era stato fermato dai carabinieri e portato in caserma per essere interrogato in relazione a un reato di cui era sospettato. Approfittando della momentanea assenza del carabiniere di servizio, si è appropriato di 40 euro custoditi all’interno di un portafogli lasciato sulla scrivania da un agente. Il piccolo furto tuttavia non è sfuggito al militare che ha provveduto a perquisire il 19enne trovando nella tasca del giubbotto la somma sottratta. Arrestato per furto aggravato, il giovane è stato accompagnato a casa in attesa del rito direttissimo che si svolgerà nel Tribunale di Piacenza. (fonte PIACENZA24)