Montirone (Brescia): nigeriano ubriaco semina il panico con spranga e martello

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 maggio 2018 12:29 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2018 12:29
Montirone (Brescia): nigeriano ubriaco semina il panico con spranga e martello (foto d'archivio Ansa)

Montirone (Brescia): nigeriano ubriaco semina il panico con spranga e martello (foto d’archivio Ansa)

BRESCIA – Ubriaco [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] , un 33enne di origine nigeriana ha seminato il panico aggirandosi per le strade di Montirone brandendo un martello e una spranga.

A far scattare l’allarme alcuni passanti, che hanno prontamente allertato i Carabinieri, preoccupati dalle intenzioni dell’uomo.

Il 33enne, circondato dagli agenti che cercavano di tranquillizzarlo, ha lanciato dei sassi contro i militari e poi è scappato.

I carabinieri sono poi riusciti a bloccare il nigeriano nei pressi di un bacino d’acqua dopo un lungo inseguimento.

Una volta bloccato, il 33enne è stato ricoverato in ospedale e sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio. Oltre a una denuncia, per lui sono scattate le procedure di espulsione.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other