Monza, giovane accoltellato in un giardino pubblico davanti ai bambini. E’ grave

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Settembre 2019 8:11 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2019 8:11
Carabinieri

(Foto d’archivio)

MONZA  –  Un giovane di 27 anni è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Niguarda di Milano, dopo essere stato accoltellato in un giardinetto a Monza nel pomeriggio di domenica 15 settembre. L’aggressione è avvenuta nel quartiere San Rocco davanti a dei bambini che giocavano.

Nonostante le ferite il giovane è riuscito a trascinarsi nel parcheggio di un supermercato, e qui è stato soccorso da alcuni passanti che hanno chiesto l’intervento del 118 e dei carabinieri.

Ad aggredirlo sarebbero stati in due, che lo avrebbero colpito con due coltelli più volte alla testa e al torace, probabilmente al culmine di una lite la cui motivazione è ancora ignota.

L’aggredito, con precedenti per droga, sarà sentito una volta che si sarà ristabilito. Secondo quanto scrive il Corriere della Sera, al momento dell’aggressione era insieme ad una ragazza che avrebbe assistito alla scena senza dire una parola e che poi se ne sarebbe andata. I carabinieri di Monza hanno già acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, nella speranza di riuscire a identificare i due aggressori.

Fonte: Ansa