Morde a un orecchio il rivale in amore. Il ‘Mike Tyson’ romano denunciato per lesioni

Pubblicato il 20 maggio 2010 11:25 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2010 11:27

Tyson mentre morde l'orecchio a Holyfield

Lo ha morso all’orecchio sinistro, proprio come fece Mike Tyson nel match, passato alla storia, con Evander Holyfield. Ma questa volta sul ring ci sono due romani, rivali in amore. Il “Tyson de noantri” è stato denunciato a piede libero con l’accusa di lesioni personali aggravate dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina.

Protagonista di questa vicenda è un incensurato, di 28 anni. Alle due di mercoledì notte il ragazzo è stato coinvolto in una lite con un altro romano, 29enne, per motivi legati al comune interesse per una ragazza. Al culmine della discussione, alquanto animata, il ragazzo ha aggredito il suo rivale, mordendogli con forza l’orecchio sinistro.

Ad allertare i carabinieri, sono stati alcuni cittadini che hanno chiamato il 112. Il ferito è stato portato al Policlinico Casilino con l’orecchio sanguinante, medicato e dimesso con 30 giorni di prognosi. L’aggressore è invece accusato di lesioni personali aggravate.