“Morte a chi abbandona i cani”: lo spot delle pompe funebri a Genova

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Luglio 2019 8:46 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2019 9:17
spot genova cani

Morte a chi abbandona i cani: lo spot delle pompe funebri a Genova

GENOVA – “A chi abbandona auguriamo il peggio”: è lo spot shock di una agenzia di pompe funebri su alcuni bus di Genova. “A chi abbandona auguriamo il peggio”, si legge sui cartelloni pubblicitari accanto alla foto di un cane impaurito. I cartelloni, promossi dalla Gianelli Srl, si trovano su quindici autobus di AMT.

“Sì, il senso è un po’ forte ma il fatto che sia notata è quello che conta”, ha detto Carlo Siffredi, uno dei titolari dell’agenzia, in una intervista a Repubblica. Lo slogan provocatorio, che ovviamente ha creato polemiche, era stato in primis bloccato dall’ufficio legale dell’agenzia salvo poi essere promosso. “Il peggio è un concetto relativo – ha aggiunto Siffredi – ad esempio se a me augurassero di trovarmi in paradiso con sette vergini sarebbe per il me peggio perché ormai anziano”.

“In vent’anni di attività ho visto tantissimi animali lasciati a se stessi dopo la morte di persone anziane soprattutto. Non faccio volontariato nei canili ma ho due cani e due galline e li tratto come meritano, prendendomi cura di loro con moderazione ma abbandonare è un’altra cosa”, conclude il titolare dell’agenzia. (fonte REPUBBLICA)