Foggia: è morto Pasquale Pio Meola, il bimbo azzannato dal Rottweiler

Pubblicato il 12 agosto 2010 18:21 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2010 18:26

Un Rottweiler

E’ morto nel pomeriggio, dopo circa una settimana di agonia, Pasquale Pio Meola, il bimbo di due anni aggredito da una femmina di Rottweiler nella tenuta del nonno, alla periferia di Foggia, in località Torre Bianca. Il piccolo era ricoverato dallo scorso 6 agosto nel reparto di Rianimazione degli ospedali riuniti del capoluogo.

Il padre, un autotrasportatore di 33 anni, fu denunciato con l’accusa di omessa custodia. Il cane, lasciato libero, si avventò contro il bambino azzannandolo in piu’ parti del corpo, soprattutto al collo.