Taranto, incidente sul lavoro: muore Francesco D’Andria, operaio dell’Eni

Pubblicato il 5 Novembre 2010 14:06 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2010 17:24

Un uomo di 42 anni, Francesco D’Andria, di Statte (Taranto), è morto in un incidente sul lavoro avvenuto all’interno dello stabilimento Eni di Taranto. L’operaio, dipendente di una ditta dell’appalto, insieme con altri due compagni di lavoro stava eseguendo lavori di manutenzione sul tetto di una cisterna quando e’ precipitato da un’altezza di una ventina di metri.

L’uomo, che pare indossasse comunque un’imbracatura, e’ morto poco dopo essere stato soccorso dal personale medico della raffineria. Sul posto, oltre agli operatori del 118, sono intervenuti gli agenti della Squadra Volante e gli ispettori del lavoro, che stanno svolgendo indagini.