Bari, trovato morto in casa con la gola tagliata

Pubblicato il 28 luglio 2010 23:05 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2010 23:10

Il cadavere in avanzato stato di decomposizione di un uomo, Giuseppe Loisi, di 49 anni, con una ferita da taglio alla gola, è stato trovato nel suo appartamento in via Montegrappa 1, al quartiere Carrassi di Bari.

A ritrovarlo sono stati agenti delle Volanti dopo la segnalazione di alcuni vicini, che pare non vedessero l’uomo da tempo. Il corpo era riverso sotto il lavandino del bagno; il medico legale, dopo un primo esame superficiale, ha ipotizzato che la morte potrebbe risalire ad una quindicina di giorni fa.

La polizia non ha riscontrato segni di effrazione o di forzatura nei punti di accesso all’abitazione.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other