Multata l’allevatrice di Dudù: cuccioli al freddo e al buio

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Maggio 2014 13:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2014 13:55
Dudù in braccio a Francesca Pascale (Lapresse)

Dudù in braccio a Francesca Pascale (Lapresse)

ROMA – Niente ricambio d’aria, illuminazione insufficiente, cuccioli lasciati al freddo. Per questo motivo è stata condannata un’allevatrice di cani di Marzano, vicino Pavia. Non un allevamento a caso, bensì quello da cui viene Dudù, l’ormai celebre barboncino bianco di Berlusconi e della fidanzata Francesca Pascale.

La vicenda risale al 2009 quando la Guardia Forestale fece visita all’allevamento della “nonna di Dudù”, come ormai l’allevatrice è stata ribattezzata. Gli agenti trovarono i cuccioli, di razze miste, in condizioni disagiate e per questo il tribunale di Pavia ha condannato l’allevatrice a 1000 euro di multa.