Multe, 10% in più per ogni semestre di ritardo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 novembre 2017 7:12 | Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2017 23:35
multe-scandenza

Multe, 10% in più per ogni semestre di ritardo

ROMA – La maggiorazione del 10% per ogni semestre di ritardo potrà essere applicata anche alle multe per infrazioni al codice della strada. E’ quanto ha stabilito la Cassazione chiamata in causa nel contenzioso tra un Comune e un privato, dopo che in Appello il giudice aveva dato ragione all’automobilista specificando che il mancato pagamento di una multa prevede “l’iscrizione a ruolo della sola metà del massimo edittale e non anche degli aumenti semestrali del 10%”.

Un principio giudicato superato dalla Cassazione che ha invece dato ragione all’ente territoriale, rifacendosi ad una precedente interpreazione della stessa Corte. Insomma pagare in ritardo può costare più caro del previsto.

Scrive lo Studio Cataldi:

“La giurisprudenza, in sostanza, ha ritenuto applicabile anche alle violazioni delle norme sulla circolazione stradale la maggiorazione del 10% per ogni semestre di ritardo a decorrere da quello in cui la sanzione è divenuta esigibile e ciò sino a quando il ruolo non viene trasmesso all’esattore”.