Musile di Piave (Venezia): scoppia incendio in casa per sigaretta accesa, muore 90enne

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 marzo 2018 11:07 | Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2018 11:07
Musile di Piave Venezia: ambulanza

Musile di Piave (Venezia): scoppia incendio in casa per sigaretta accesa, muore 90enne

VENEZIA – Un uomo è morto per un incendio in abitazione a Musile di Piave nel veneziano. Le fiamme hanno intossicato una donna che è riuscita a salvarsi e non sarebbe in pericolo di vita.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del Suem 118 e le forze dell’ordine che stanno ricostruendo le cause dell’accaduto.

La vittima dell’incendio è un 90enne mentre la donna intossicata è una sua conoscente di 80 anni. Secondo una prima ricostruzione che esclude il dolo, l’uomo che dormiva al piano terra della casa sarebbe morto a causa delle fiamme divampate per una sigaretta dimenticata accesa o per lo sversamento delle braci di uno scaldino.

La donna, che dormiva al piano superiore, si è salvata perché interessata dalle sole esalazioni dell’incendio. Ora è ricoverata in ospedale per gli accertamenti del caso. Nell’abitazione è stato eseguito un lungo sopralluogo da parte dei tecnici dei vigili del fuoco e dagli uomini delle forze dell’ordine. Non è escluso che il magistrato di turno disponga il sequestro della porzione dell’immobile interessata dal rogo per permettere ulteriori indagini.