Nadia Galifi scomparsa da Ficarazzi (Palermo). L’appello della madre: “Ho paura che sia nei guai”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2019 14:54 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2019 14:54
Nadia Galifi scomparsa da Ficarazzi (Palermo). L'appello della madre: "Ho paura che sia nei guai"

Nadia Galifi scomparsa da Ficarazzi (Palermo). L’appello della madre: “Ho paura che sia nei guai” (Foto Facebook)

FICARAZZI (PALERMO) – Appello per Nadia Galifi, giovane di 18 anni scomparsa da una settimana da Ficarazzi, in provincia di Palermo. A lanciarlo è la madre: “Ho paura che possa aver combinato qualche guaio, aiutatemi a trovarla”.

Nadia si era già allontanata da casa per alcuni giorni nell’ottobre scorso ma poi aveva fatto rientro nella casa di famiglia a Ficarazzi. Questa volta, però, l’assenza dura ormai da una settimana. 

I familiari sono preoccupati dal fatto che la loro figlia non ha portato con sé né il cellulare né i documenti. “Mi è stato detto che, essendo maggiorenne, non possono cercarla perché si tratta di un allontanamento volontario. Hanno comunque la sua foto e la sua descrizione”, ha raccontato la donna a PalermoToday, lanciando un appello: “Ho bisogno che mi diate una mano, per ora non posso neanche contare su mio marito che è un marittimo e spesso sta lontano per lungo tempo”.

Nadia è alta 1,60 metri circa, ha una corporatura media e capelli biondi e tre tatuaggi: “Solo uno è visibile, sotto al collo. E’ un cuore con un prolungamento, una linea come quella del tracciato dell’elettrocardiogramma che termina con il nome ‘Alessandro’, il suo fratellino”.

“Noi stiamo tra Ficarazzi e Villabate. In passato siamo andati a cercarla anche di notte e qualche volta l’abbiamo trovata in giro, nella zona della Vucciria o a Ballarò, ma non so chi frequenta. Non ha amici fissi e molti li trova su Facebook” ha raccontato la donna, che teme che la figlia possa trovarsi in una situazione pericolosa.