Napoli, agente della polizia postale si toglie la vita in servizio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 giugno 2018 12:04 | Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 12:04
polizia postale suicidio

Napoli, agente della polizia postale si toglie la vita in servizio

NAPOLI – Antonio Rega, 44enne agente della polizia postale di Napoli, si è tolto la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza mentre era in servizio, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] nel compartimento di via delle Repubbliche Marinare. Secondo quanto si è appreso l’agente, intorno alle 9:30 di oggi, martedì 26 giugno, si è recato in bagno dove poi si è ucciso. Rega era sposato.