Napoli/ Agguato di camorra: è stato ucciso Vincenzo Zambrano, 39 anni, ritenuto vicino agli scissionisti del clan di Lauro

Pubblicato il 28 Luglio 2009 12:38 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2009 12:38

Vincenzo  Zambrano, 39 anni, è stato ucciso in un agguato a Napoli, nel quartiere di Scampia. È ritenuto vicino agli scissionisti del clan di Lauro che fanno capo a Raffaele Amato e Cesare Pagano.

È stato ucciso in corso Mianella, dentro parco Pino. Zambrano era residente a Melito, grosso centro a Nord di Napoli.