Napoli, Antonio Errichelli ucciso in un agguato a Secondigliano

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2014 12:41 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2014 12:41
Napoli, Antonio Errichelli ucciso in un agguato a Secondigliano

Napoli, Antonio Errichelli ucciso in un agguato a Secondigliano

NAPOLI – E’ stato freddato con numerosi colpi di pistola, mentre era in macchina, dai sicari che si sono accostati, a bordo di un’altra auto. Antonio Errichelli, 46 anni, è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti gli agenti del locale commissariato per avviare le indagini.

L’agguato è scattato in via Privata detta Scippa, parallela del corso nel quartiere di Secondigliano, a Napoli. Sembrerebbe a tutti gli effetti un regolamento di conti della Camorra. La polizia sta cercando di ricostruire la dinamica dell’agguato.