Napoli, assalto ad un autobus di tifosi della Lazio: tre feriti, anche un poliziotto della scorta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Novembre 2021 10:38 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2021 10:40
Napoli tifosi lazio poliziotto

Napoli, assalto ad un autobus di tifosi della Lazio: tre feriti, anche un poliziotto della scorta

Alcuni tifosi del Napoli hanno assaltato un autobus con a bordo dei supporter della Lazio scortato dalla polizia prima del match di ieri sera, domenica 28 novembre, allo stadio Diego Armando Maradona. Negli scontri feriti due tifosi e un poliziotto.

Articolo aggiornato alle ore 10:40.

Scontri Napoli-Lazio, tra i feriti anche un poliziotto

Poco prima dell’inizio della partita alcuni tifosi del Napoli hanno assaltato un autobus che trasportava allo stadio i tifosi della Lazio e che, in quel momento, era scortato dalla polizia: gli scontri si sono verificati in via Terracina, non molto lontano dallo stadio. Due tifosi sono rimasti feriti e sono stati portati all’ospedale San Paolo. Negli scontri è rimasto ferito anche un poliziotto, caposquadra della Polizia di Stato. 

Sequestrate mazze e coltelli

Alcuni tifosi biancocelesti sarebbero scesi dal bus e nella colluttazione con i supporter azzurri, sarebbero rimasti feriti. Per il raid le forze dell’ordine hanno anche effettuato alcuni fermi di appartenenti ai gruppi ultras partenopei, sono stati portati in Questura ed è probabile che vengano processati per direttissima. Sequestrati anche coltelli, mazze e bastoni.