Napoli baby-gang: presi gli aggressori di Gaetano, il quindicenne cui è stata asportata la milza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 gennaio 2018 8:49 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2018 8:49
Napoli, presi gli aggressori di Gaetano, tutti minorenni

Napoli baby-gang: presi gli aggressori di Gaetano, il quindicenne cui è stata asportata la milza

ROMA – Svolta nelle indagini per l’ aggressione e il ferimento di Gaetano, il 15enne pestato nei pressi della stazione della metropolitana di Chiaiano, a Napoli, lo scorso 12 gennaio. La Polizia ha fermato alcuni giovani, tutti minorenni e ritenuti responsabili, a vario titolo, dell’ aggressione.

In seguito alle violenze subite, il giovane è stato operato d’urgenza e gli è stata asportata la milza. I provvedimenti restrittivi, nei quali si ipotizza il reato di lesioni gravissime, sono stati emessi dal Gip del tribunale dei minorenni di Napoli ed eseguiti dagli agenti dei commissariati di Scampia e Chiaiano.

Gli indagati sono accusati di aver picchiato selvaggiamente senza motivo Gaetano. Otto sono stati collocati in una comunità, nei confronti del nono è stata applicata la permanenza in casa.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other