Napoli, bimbo autistico in classe. Genitori ritirano i figli dalla scuola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 settembre 2013 12:16 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2013 12:16
Napoli: bimbo autistico in classe. Genitori ritirano i figli da scuola

Napoli: bimbo autistico in classe. Genitori ritirano i figli da scuola

NAPOLI – Un bambino autistico come compagno di banco. Un “rischio” ritenuto intollerabile da numerosi genitori degli alunni di una scuola elementare di Mugnano (Napoli) che hanno trasferito i loro figli in altri istituti.  Succede a Napoli  alla scuola ‘Gennaro Sequino’ dove la dirigente si era opposta alla richiesta di trasferimento in altre sezioni. Per questo i genitori stanno portando via i bambini.

Della vicenda riferisce il quotidiano di Napoli Il Mattino. Al momento sono sei gli alunni, su un totale di 20, che hanno lasciato la scuola per non avere come compagno di banco il ragazzo autistico. Alcuni degli alunni trasferiti lo avevano avuto già in classe alla materna.