Napoli. Cercano di rapinarlo, lui reagisce: picchiato

Pubblicato il 21 Giugno 2012 9:54 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2012 10:31

NAPOLI – Ha tentato di mettere in fuga i due rapinatori che avevano intimato a lui e alla moglie di consegnare il portafogli e la borsa. Ma alla fine un uomo di 63 anni ha avuto la peggio: nella colluttazione con i banditi ha riportato diverse contusioni oltre alla rottura del setto nasale ed una ferita alla coscia causata da un'arma da taglio.

Il fatto e' accaduto la scorsa notte in via Andrea delle Dame, a Napoli. L'uomo era in compagnia della moglie, di 53 anni, quando e' stato avvicinato da due malviventi in sella ad uno scooter che hanno intimato di consegnare portafogli e borsa.

L'uomo ha reagito ma e' stato aggredito dai due malviventi che poi si sono allontanati col bottino. L'uomo e' stato soccorso e portato in ospedale: guarira' in 15 giorni. Sulla rapina indagano gli agenti del commissariato 'Dante'.