Napoli. Arrestati 19 affiliati al clan camorristico Lo Russo per traffico di droga

Pubblicato il 15 novembre 2010 8:48 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2010 9:26

Diciannove persone ritenute affiliate al clan camorristico dei Lo Russo, attivo nell’area nord del capoluogo campano, ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di stupefacenti e destinatarie di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip partenopeo, sono state arrestate dai carabinieri della compagnia Napoli Vomero.

Nel corso dell’indagine, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, i carabinieri hanno documentato con servizi di osservazione e con video riprese l’esistenza nel quartiere napoletano di Piscinola dell’organizzazione criminale, dedita alla distribuzione di cocaina, crack e marijuana nelle principali ‘piazze di spaccio’ della città, arrestando già nel corso delle investigazioni 12 persone e sequestrando ingenti quantità di cocaina, crack e marijuana e grosse somme di denaro provenienti dallo spaccio.