Napoli. Disoccupati e precari “assediano” il Comune

Pubblicato il 29 Febbraio 2012 11:23 | Ultimo aggiornamento: 29 Febbraio 2012 11:25

NAPOLI – Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, 'assediato' dalla protesta di disoccupati e precari. In piazza ci sono infatti i rappresentanti di varie sigle di senza lavoro, che da venerdi' sono in presidio. Con loro, per un'altra protesta, gli operatori del welfare, tra cui anche qualche suora e alcuni bambini, che sollecitano il Comune al mantenimento degli impegni assunti in campagna elettorale. E poi gli idonei al concorso dei vigili urbani. Diversi gli striscioni esposti e gli slogan urlati.