Napoli: donna trovata morta nella camera di un hotel, intorno alla gola un filo elettrico

Pubblicato il 9 Ottobre 2009 - 10:28 OLTRE 6 MESI FA

Giallo a Napoli, dove una donna è stata trovata morta strangolata nella stanza di un hotel della periferia.

Il fatto è accaduto all’Hotel Serena, nella zona di Poggioreale in via Galeone e, secondo quanto si è appreso, intorno alla gola della donna ci sarebbe un filo elettrico. La donna, B.C., 33 anni, era residente a Cardito, nel Napoletano.

La polizia indaga per cercare di fare luce sulla morte della donna. Squadra Mobile e commissariato di Ponticelli stanno appurando se si tratti di omicidio o suicidio.

La donna, che non ha precedenti, è stata trovata supina nel letto con un filo elettrico al collo all’interno dell’hotel. Sul suo corpo non appaiono segni di violenza. In passato la donna aveva già pernottato nello stesso albergo.