Napoli, tentano un’estorsione ad un cliente: fermate due trans

Pubblicato il 6 Marzo 2011 14:58 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2011 17:26

NAPOLI – Hanno prima avuto un rapporto sessuale con un uomo di 43 anni, poi gli hanno chiesto mille euro per evitare di dare pubblicità a quelle loro prestazioni. La vittima si è allontanata per prelevare il denaro richiesto ma lungo la strada ha chiamato i carabinieri arrestando due transessuali con l’accusa di tentata estorsione.

Il fatto è avvenuto la scorsa notte a Napoli, in piazza Garibaldi. Le due transessuali, di 33 e 30 anni, avrebbero adescato il cliente e dopo aver avuto un rapporto sessuale a pagamento gli avrebbero chiesto mille euro.

Le due transessuali hanno trattenuto i documenti e l’auto dell’uomo permettendogli di allontanarsi a piedi per prelevare i soldi. Ma la vittima è tornata con i carabinieri che hanno arrestato le due transessuali.

[gmap]