Napoli, ‘funerale’ per il bastardino ucciso in strada

Pubblicato il 30 Ottobre 2010 14:43 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2010 16:54

Era diventato il simbolo della violenza sui cani. Lo avevano squartato ed evirato. Poi abbandonato in strada. Oggi alcune persone hanno tenuto una vera e propria cerimonia funebre per ricordare Angelo, il ‘bastardino’ ucciso barbaramente nei giorni scorsi a Qualiano (Napoli).

Questa mattina per il piccolo cane c’è stata una cerimonia funebre che si e’ conclusa con la sepoltura del cimitero degli animali che si trova a Varcaturo. La cerimonia funebre è stata annunciata con alcuni manifesti che sono stati affissi lungo le strade di Giugliano e Qualiano.