Napoli, gambizzati quattro romeni a colpi di arma da fuoco

Pubblicato il 21 maggio 2010 13:07 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2010 13:07

Ci sarebbe una rapina all’origine del ferimento di quattro immigrati avvenuto giovedì a Napoli nel quartiere Forcella, in vico della Pace. Poco dopo le 22 quattro rumeni sono stati feriti a colpi di arma da fuoco e di coltello.

Secondo la prima ricostruzione da parte dei carabinieri che indagano sul fatto, quattro persone con il volto coperto da caschi, tre armate di pistola e uno di coltello, hanno fatto irruzione in una abitazione al civico 7 tentando invano di rapinare i cittadini rumeni. Di fronte alla energica resistenza delle vittime, i quattro, prima di darsi alla fuga a piedi, hanno accoltellato e sparato contro le vittime.