Napoli, Gennaro Finizio massacrato al cimitero Poggioreale: cranio sfondato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 marzo 2014 9:30 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2014 9:31

Napoli, Gennaro Finizio massacrato al cimitero Poggioreale: cranio sfondatoNAPOLI – Gennaro Finizio è stato trovato morto, con la testa fracassata, nella sua auto, al cimitero Poggioreale di Napoli. Non si sa né cosa ci facesse l’uomo, 73 anni, lì, né chi possa essere stato.

L’unica cosa che si sa è che chi ha trovato il cadavere si è trovato davanti a una scena raccapricciante: cranio sfondato, volto tumefatto, sangue ovunque.

A denunciare la scomparsa dell’uomo era stato il figlio, che non riuscendo a reperirlo aveva allarmato i carabinieri. Subito sono partite le ricerche che hanno portato alla macabra scoperta.