Napoli: il ponte di Chiaia cade a pezzi, passanti salvati da una rete

Pubblicato il 26 luglio 2010 15:49 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2010 15:49

napoliIl ponte di Chiaia, in uno dei luoghi più “in” di Napoli, cade a pezzi. Da dicembre cadono detriti, calcinacci, pezzi di intonaco. E la gente che ci passa sotto, diretta a via Toledo o a piazza dei Martiri, rischia ogni giorno di farsi veramente male. Finora è stata salvata solo da una rete di protezione che la Ansaldo ha impiantato sotto il ponte.

E sempre la stessa ditta si occuperà dei lavori di ristrutturazione del ponte e della messa in sicurezza. Ma se ne parlerà dopo l’estate, quando la direzione infrastrutture del comune di Napoli stanzierà i fondi necessari.