Napoli: si taglia le vene all’ufficio dell’Inps, sessantenne ricoverato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 ottobre 2018 14:26 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2018 14:26
Napoli: si taglia le vene all'ufficio dell'Inps, sessantenne ricoverato

Napoli: si taglia le vene all’ufficio dell’Inps, sessantenne ricoverato

ROMA – Un uomo di 60 anni, residente nel quartiere di Ponticelli a Napoli, si è procurato ferite agli arti superiori con una lametta all’interno della sede Inps di via Martiri di via Fani a Portici (Napoli). Quando l’uomo si è accorto che sulla busta paga l’importo dell’assegno previdenziale era meno di quanto credeva ha tirato fuori la lametta. L’ uomo è stato portato all’ospedale Maresca di Torre del Greco per le cure e da poco è stato dimesso. Sul posto sono giunti i Carabinieri della stazione locale e gli uffici sono stati chiusi.

Secondo alcune testimonianze l’uomo avrebbe subito palesato le sue difficili condizioni economiche. Il fatto che avesse una lametta in tasca può indurre a considerare forse una azione premeditata.