Napoli: lite per una donna, giovane muore accoltellato

Pubblicato il 14 Aprile 2009 13:07 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2009 22:13

A Napoli si muore per una banale lite nel traffico cittadino. Un giovane di 21 anni ha perso la vita per una coltellata presa in pieno centro, la notte di lunedì. Giovanni Tagliaferri, di Scampia, era in compagnia di altri 4 ragazzi, a bordo della sua Ford in via Cristoforo Colombo, quando si è imbattuto in tre giovani che passeggiavano con le rispettive fidanzate.

Forse qualche complimento di troppo alle ragazze è all’origine della violenta lite tra i due gruppi. Tagliaferri, una volta sceso dall’auto, è stato ferito ad una gamba con un coltello. Dopo aver perso molto sangue è stato portato all’Ospedale Loreto Mare, dove è deceduto durante la notte. Il referto medico parla di una morte conseguente a un gravissimo choc emorragico per una ferita da punta e taglio alla radice della coscia sinistra.

I tre ragazzi e le fidanzate sono subito fuggiti; l’arma del delitto è scomparsa. La vittima era incensurata.