Napoli, noto manager aggredito a mattonate: “Volevano il Rolex. Mi hanno quasi ucciso”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 maggio 2018 12:34 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2018 12:34
Napoli, noto manager aggredito a mattonate: "Volevano il Rolex. Mi hanno quasi ucciso"

Napoli, noto manager aggredito a mattonate: “Volevano il Rolex. Mi hanno quasi ucciso”

NAPOLI – “Mi hanno quasi ucciso con un mattone”. E’ il racconto choc di un noto manager napoletano, aggredito a Fuorigrotta per il Rolex. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’uomo, che ricopre un ruolo apicale in una multinazionale del food & beverage e preferisce restare anonimo, è stato intervistato da Paolo Grassi per il Corriere del Mezzogiorno.