Napoli: rapinatore si gira e si fa vedere per sbaglio. Vittima lo riconosce e lo fa arrestare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 maggio 2018 14:38 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2018 14:38
Napoli: rapinatore si gira e si fa vedere per sbaglio. Vittima lo riconosce e lo fa arrestare (foto d'archivio Ansa)

Napoli: rapinatore si gira e si fa vedere per sbaglio. Vittima lo riconosce e lo fa arrestare (foto d’archivio Ansa)

NAPOLI – Ruba un cellulare a una donna [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Lei chiama il marito poco distante: “Giuseppe”. Il rapinatore, che porta lo stesso nome, si volta e svela la sua identità. Poco dopo, grazie proprio a questo gesto, la donna riesce a riconoscere l’uomo e lo fa arrestare.

E’ accaduto a Napoli. Il marito della vittima, 41 anni, di Pianura, stava parcheggiando l’automobile quando il rapinatore ha colpito la donna, già scesa dalla vettura, al volto, portandole via il cellulare che teneva tra le mani. Raccontando la dinamica dei fatti alle forze dell’ordine, la donna ha detto di avere notato che, quando aveva urlato il nome del marito per chiedere aiuto, al grido “Giuseppe!” si era voltato pure il rapinatore. Il particolare, messo insieme alle immagini di alcune telecamere installate in zona e a dettagli forniti sullo scooter utilizzato dal rapinatore, si è giunti alla fine all’identità del 49enne che si era reso irreperibile, almeno fino a mercoledì quando i carabinieri lo hanno rintracciato nella sua abitazione. L’uomo ha tentato di resistere barricandosi in casa, ma, grazie anche all’aiuto di una squadra di Vigili del fuoco, è stato bloccato e sottoposto a fermo per rapina.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other