Napoli/ Suicida Angelika Volkel, console di Germania

Pubblicato il 30 Luglio 2009 9:33 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2009 9:33

Il console di Germania a Napoli, Angelika Volkel, secondo quanto si apprende dalla polizia, si è  suicidata lanciandosi dal secondo piano dell’abitazione di via Petrarca.

La donna,  51 anni, è finita sulle rampe del garage sottostante. Il portiere dello stabile ha scoperto il cadavere alle 5,30.  La polizia, intervenuta sul posto, sta esaminando il contenuto di un biglietto che sarebbe stato trovato accanto al corpo della donna.