Napoli, trova e aggredisce il capotreno che due anni prima lo aveva multato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2018 8:48 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2018 8:49
Napoli, trova e aggredisce il capotreno che due anni prima lo aveva multato (foto d'archivio Ansa)

Napoli, trova e aggredisce il capotreno che due anni prima lo aveva multato (foto d’archivio Ansa)

NAPOLI – Un 59enne pregiudicato trova e aggredisce il capotreno che due anni prima lo aveva multato. E’ successo sul treno regionale delle Ferrovie dello Stato partito da Benevento. Secondo il capotreno l’uomo lo ha aggredito e lo ha minacciato.

L’aggressore è stato però intercettato dalla Polfer e arrestato.

Appena il treno si è fermato alla stazione Centrale, il pregiudicato ha tentato di fuggire ma è stato intercettato dalla Polfer, malgrado si fosse cambiato la maglietta per non farsi riconoscere. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di sequestro di persona, violenza e minacce.