Napoli: uomo trovato morto in casa in una pozza di sangue

Pubblicato il 15 Marzo 2010 19:54 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2010 22:05

Un uomo è stato trovato morto nella sua abitazione di Pianura, quartiere della periferia di Napoli. È stata la moglie a scoprire il cadavere, in una pozza di sangue.

Si tratta di Salvatore Vivenzio, 59 anni. La moglie mancava da casa da stamattina e quando è tornata ha trovato il corpo senza vita del marito. Sembra che i due abitassero da soli, in un’abitazione di via Evangelista Torricelli.

Salvatore Vivenzio, incensurato, lavorava come carrozziere ma da qualche tempo era disoccupato. Pare che sia stato colpito più di una volta con il coltello trovato accanto al cadavere. Gli investigatori tendono ad escludere l’omicidio a scopo di rapina. La polizia sta ascoltando la moglie e alcuni conoscenti nel tentativo di individuare un possibile movente.