Napoli, vigile uccide moglie e tenta il suicidio

Pubblicato il 2 Marzo 2012 - 20:14 OLTRE 6 MESI FA

NAPOLI, 2 MAR – Un agente della polizia municipale ha ucciso la moglie ed ha tentato il suicidio. L'episodio e' avvenuto stasera sulla bretella di raccordo tra il Vomero e Pianura, a Napoli. Sul luogo sono intervenuti i vigili urbani. All'interno di una Seat e' stato trovato il cadavere della donna – ferita mortalmente con un colpo di pistola al ventre – mentre il marito, che ha tentato il suicidio con un colpo alla testa, e' stato soccorso e portato all'ospedale Cardarelli dove e' stato sottoposto a un intervento chirurgico.