Nardò, branco aggredisce ragazzo di 18 anni: 3 denunciati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 maggio 2018 7:30 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2018 2:28
Nardò, branco picchia ragazzo di 18 anni e lo lascia in terra dolorante

Nardò, branco aggredisce ragazzo di 18 anni: 3 denunciati

LECCE – Hanno accerchiato un ragazzo di 18 anni che la sera del 30 aprile passeggiava per il centro di Nardò, vicino Lecce, e lo hanno picchiato lasciandolo dolorante in terra. Per questo motivo tre ragazzi sono stati denunciati dalla polizia:si tratta di due giovani di Nardò di 18 anni e di un ragazzo di 19 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine per episodi analoghi di aggressioni verificatisi un anno fa.

Anche in quel caso la giovane vittima era stata aggredita selvaggiamente senza alcun apparente motivo, mentre era in compagnia di amici. La sera di lunedì la vittima è stata presa di mira dal branco, insultata e poi aggredita con schiaffi e pugni al volto fino a farlo cadere a terra, dove è stato preso a calci in testa e sul corpo.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

Gli aggressori erano poi fuggiti nelle stradine laterali mentre il giovane, soccorso, veniva portato in ambulanza in ospedale dove veniva medicato per trauma facciale e alla nuca, frattura di un dente, trauma all’emitorace di sinistra e poi dimesso con prognosi di 10 giorni.

Nonostante la giovane vittima non fosse riuscita a fornire indicazioni utili sui suoi assalitori, i poliziotti sono riusciti ad identificare i presunti responsabili che sono stati denunciati per rissa aggravata e lesioni in concorso. Essendo recidivi gli investigatori inoltreranno all’Autorità giudiziaria la richiesta di ulteriori provvedimenti.