Naufragio Concordia li fa conoscere: loro si sposano all’isola del Giglio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2015 8:55 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2015 8:55
Naufragio Concordia li fa conoscere: loro si sposano all'isola del Giglio

Naufragio Concordia li fa conoscere: loro si sposano all’isola del Giglio

GROSSETO – Francesco, carabiniere, è arrivato sull’isola del Giglio dopo il naufragio della Concordia di Costa Crociere. Lorenza, impiegata della Titan Salvage, era sull’isola per le operazioni di recupero del relitto. I due si sono conosciuti proprio grazie al terribile naufragio del 13 gennaio 2012 e ora per celebrare il loro amore hanno deciso di scegliere proprio l’isola del Giglio, luogo dove è nato, per il loro matrimonio.

La storia di Francesco e Lorenza inizia quando nel dicembre di 3 anni fa si incontrarono sul lungomare del porto dell’isola e così per le nozze hanno scelto la chiesta di San Rocco a Giglio Campese. I due rimarranno a vivere sull’isola e alla cerimonia erano presenti gli amici degli sposi, lui originario di Roma e lei di Benevento, e i loro amici gigliesi, come scrive GiglioNews, a cui hanno dedicato un pensiero dopo le nozze:

“Ringraziamo tutti coloro che ci sono stati vicini ed hanno voluto condividere con noi la gioia di questo giorno. Abbiamo scelto di sposarci qui perché dovevamo ringraziare quest’isola con la sua gente per esser stata testimone, complice e straordinario scenario della nostra storia d’amore”.