‘Ndrangheta. sequestrati beni per 10 mln di euro alla cosca di Reggio Calabria

Pubblicato il 7 Febbraio 2012 8:51 | Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2012 12:53

REGGIO CALABRIA, 7 FEB – Beni per 10 milioni di euro sono stati sequestrati dagli agenti della polizia di Stato di Reggio Calabria nei confronti di esponenti della cosca della 'ndrangheta della famiglia Longo che opera nella zona di Polistena (Reggio Calabria).

Il provvedimento di sequestro e' stato emesso dai giudici della sezione misure di sorveglianza del tribunale di Reggio Calabria che ha accolto la richiesta del questore, Carmelo Casabona.

I beni sequestrati sono numerose società, aziende, appartamenti e terreni che erano nella disponibilita' degli esponenti della cosca.